Omeopatia Tosse

TOSSE

La tosse è un riflesso provocato dalla stimolazione dei recettori situati nella faringe, trachea e grossi bronchi; è provocata da agenti irritanti chimici, da processi infiammatori, da fattori meccanici o termici. Può essere:

secca, pertussoide, produttiva mucosa, produttiva muco-purulenta.

In base alle caratteristiche della tosse è possibile scegliere il rimedio omeopatico più adatto:

Aconitum

Concomitanza etiologica: dopo brusco raffreddamento. Caratteristiche della tosse: secca e dolorosa. Concomitanze: febbre elevata, sete intensa di acqua fredda, agitazione. Aggravamento: a mezzanotte, con il freddo, con il vento. Indicazioni cliniche: affezioni febbrili acute, inizio di bronchite acuta.

Bryonia

Caratteristiche della tosse: secca e dolorosa. Concomitanze: secchezza della mucose, febbre, sete intensa, dolori retrosternali, ricerca dell' immobilità assoluta. Aggravamento: con il minimo movimento, entrando in un luogo caldo. Indicazioni cliniche: tracheite acuta, bronchite acuta.

Rumex crispus

Concomitanza etiologica: esposizione al freddo. Caratteristiche della tosse: secca e prostrante. Concomitanze: estrema sensibilità all'aria fredda, freddolosità. Aggravamento: inspirando aria fredda, passando dal caldo al freddo. Indicazioni cliniche: bronchite persistente, tosse dei fumatori.

Drosera

.Caratteristiche della tosse: secca, spasmodica, latrante, con vomito. Concomitanze: colorito cianotico, dolori costali e addominali. Aggravamento: dopo mezzanotte, al caldo. Indicazioni cliniche: pertosse, bronchite asmatica.

Ipeca

Caratteristiche della tosse: spasmodica con dispnea espiratoria, associata a nausea e vomito. Concomitanze: lingua pulita, assenza di sete. Aggravamento: con il movimento, all'aria aperta. Indicazioni cliniche: bronchite acuta, asma bronchiale, bronchite asmatica, sindrome catarrale con broncospasmo.

Pulsatilla

Caratteristiche della tosse: secca di notte e produttiva di giorno. Concomitanze: assenza di sete, ostruzione nasale di notte e rinorrea di giorno, disfonia, perdita dell' olfatto. Aggravamento: al caldo in ambienti chiusi. Indicazioni cliniche: rinite acuta, bronchite acuta, sindrome catarrale con espettorato denso.

Antimonium tartaricum

Caratteristiche della tosse: produttiva con dispnea intensa e rumorosa. Concomitanze: prostrazione e sonnolenza da diminuzione di anidride carbonica, rantoli. Miglioramento: con l' espettorazione. Indicazioni cliniche: bronchite acuta, bronchite asmatica, ipersecrezione bronchiale.
Farmacia Picconi del dr. Picconi Filippo - © 2017 - P. IVA 01822740476
web design - hosting - software