Dermatologia Dermatite da contatto

DERMATITE DA CONTATTO

E'un infiammazione acuta, subacuta o cronica dell'epidermide e del derma causata da agenti esterni e caratterizzata da prurito. E' una reazione di ipersensibilità ritardata con un periodo di latenza o anni tra la prima esposizione e la successiva che scatena la dermatite allergica da contatto; oppure dovuta ad una sostanza irritante. La dermatite da contatto è provocata da allergeni da contatto,cioè da sostanze largamente utilizzate nell'ambiente industriale quali detersivi,resine,materie plastiche ecc...Fattore scatenante è il ripetuto contatto con la pelle.

Il quadro clinico è comune:inizia con un arrossamento della parte interessata e prurito.In seguito sulla chiazza eritematosa compaiono piccoli rilievi puntiformi, vescicole; queste sono molto superficiali e tendono a rompersi facilmente determinando delle erosioni, che con il tempo evolvono in croste. Se lo stimolo allergico persiste il quadro clinico si cronicizza, ed allora la cute appare ispessita, a volte fissurata e ricoperta da squame. La sede di comparsa della dermatite è da mettere in relazione alle diverse sostanze allergizzanti: per il cuoio capelluto si può trattare di tinture shampoo o altri trattamenti per capelli;quando essa è localizzata al volto, le cause principali vanno ricercate nei cosmetici,nei fotoallergeni,nei farmaci topici. Quando le zone colpite sono i padiglioni auricolari, si deve pensare ai profumi,agli orecchini o persino ad eventuali protesi auricolari. Per le ascelle gli imputati probabili sono i profumi, i deodoranti o i prodotti per la depilazione. Per le mani,sede più frequente, si tratta di farmaci topici, detersive domestici,shampoo,guanti, ma soprattutto gli allergeni professionali che riguardano le categorie più disparate(parrucchieri, artigiani, pittori ecc.....).

TRATTAMENTO FARMACOLOGICO: è importante evitare il contatto con le sostanze responsabili della sintomatologia, indossare guanti di cotone nei casi indispensabile maneggiare le sostanze implicate nella genesi della dermatite. Il trattamento locale deve essere adattato alle diverse fasi dell'eczema e si basa essenzialmente sull'impiego di corticosteroidi. Si associano solitamente antistaminici per via sistemica.

TRATTAMENTO DERMOCOSMETICO: è necessario ripristinare il film idrolipidico cutaneo apportando sostanze ad alto contenuto lipidico e sostanze idratanti. E' preferibile utilizzare detergenti non aggressivi possibilmente ad effetto lipidizzante, cioè contenenti olio di avocado, olio di mandorle dolci ecc... E' utile adoperare come barriera come barriera emulsioni A/O ad azione idrorepellente per proteggere le mani affette da dermatite da conatto.

Farmacia Picconi del dr. Picconi Filippo - © 2017 - P. IVA 01822740476
web design - hosting - software