Dermatologia Ustione solare
USTIONE SOLARE (O ERITEMA ATTINICO)

E' una fotodermatite diretta acuta. Sono più coinvolti gli individui con fototipo I poiché, a causa della scarsa attività difensiva dei melanociti, le radiazioni luminose penetrano in profondità causando la comparsa di lesioni isto-chimiche con reazione di tipo flogistico.

Le forme più lievi, molto comuni, provocano una sgradevole sensazione di calore sulla cute, che appare edematosa e arrossata. Le forme più gravi si accompagnano ad intenso bruciore e formazione di bolle, inoltre può comparire sintomatologia sistemica con vomito, cefalea, tachicardia, astenia e febbre. Questo tipo di reazione cutanea e sistemica, di tipo infiammatorio, è transitoria.

E' possibile il verificarsi di una fotoustione anche nei soggetti di pelle scura, sebbene frequenza e incidenza siano molto più ridotte. Anche questi individui possono quindi avere bisogno di un dermosolare protettivo adeguato nei casi di intensa esposizione al sole. I bambini, così come gli anziani, sono più soggetti all'eritema poiché sembrano avere una diminuita capacità difensiva nei confronti delle foto aggressioni. Di conseguenza i protettivi solari sono essenziali per queste due classi di età.

E' importante comunque utilizzare dermo solari adeguati,specifici per la prevenzione di tali affezioni, in particolare sono consigliabili filtri di tipo fisico.

Farmacia Picconi del dr. Picconi Filippo - © 2017 - P. IVA 01822740476
web design - hosting - software